Rudolf: “Stregato da Ventura”

Da Barisera.net

BARI – “Le mie qualità? Sono veloce, preparato tecnicamente e dispongo di un buon tiro dalla distanza: ho tutto”. Dimentica solo la modestia Gergely Rudolf , neo acquisto del Bari (in prestito), questa mattina in occasione della conferenza stampa di presentazione. A fare gli onori di casa è il dg Garzelli che si dice felice per l’arrivo a Bari di un giocatore importante per la rosa biancorossa.

Classe 1985, attaccante Ungherese, Rudolf comincia la sua carriera professionistica giovanissimo nella sua città natale, in Ungheria. Dopo solo tre stagioni, nel 2002, viene acquistato dal Nancy (Francia) dove rimane fino al 2007 ed è fra i protagonisti della storica promozione in Lega 1 e della vittoria della Coppa di Lega. Nel 2007 torna in patria, questa volta nelle fila del ben più blasonato Debrecen. I tifosi della Fiorentina lo ricorderanno per l’euro gol segnato proprio contro i viola nel 2009 in Champions.
Il 2010 è finalmente l’anno della grande occasione e dell’Italia: approda alla corte di Preziosi, dove disputa 12 partite (solo una dal primo minuto) e segna un gol, il 16 ottobre contro la Roma. Nel commentare la sua esperienza genoana è lapidario: “A Genova non avevo abbastanza spazio, non sono riuscito a trovare la giusta continuità di gioco. Invece, mister Ventura mi ha convinto con il suo modo di giocare e con il suo progetto, farò bene”.
Nessuna preoccupazione tattica per l’ungherese che afferma: “Conosco bene il 4-4-2, giocavo così in Francia ed anche in Nazionale e poi ho studiato il modulo di Ventura. Posso giocare sia a destra che a sinistra, sarà il mister a decidere”.
Al termine dell’incontro, poi, fa sfoggio di una certa sicurezza, dicendo: “Mi sento bene, non ho mai smesso di allenarmi.
Spero di giocare domenica contro la Juve e di fare subito gol”. Glik, Okaka, Rudolf. I rinforzi per Ventura sono arrivati. Ma il tecnico biancorosso aspetta sempre un terzino sinistro (a causa delle precarie condizioni fisiche di Salvatore Masiello) e un centrocampista.
La speranza è arrivare a Kharja: l’accordo tra Genoa e Bari è già stato trovato, ma il giocatore si è preso due giorni di tempo per decidere, a testimonianza che la destinazione San Nicola non lo entusiasma. Su di lui c’è anche il Napoli, e non gli si potrebbe certo rimproverare di preferire la corte di Mazzarri.
 
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...